Riceviamo, dal nostro cliente inglese "Advanced Tree Services", il ringraziamento del Dipartimento Ambiente del Governo Inglese per l'efficace lotta alla processionaria della quercia svolta con nostri atomizzatori.

A volte un grazie da molta più soddisfazione del denaro. Siamo orgogliosi di aver contribuito con i nostri atomizzatori alla lotta alla processionaria della quercia.

La processionaria della quercia è uno dei più importanti parassiti che attaccano questa tipologia di albero ed è sviluppata in parecchi paesi dell’europa. Il nome “Processionaria” deriva dalla tendenza di queste larve a formare lunghe processioni. Nonostante essere originaria dell’Europa centrale e meridionale, purtroppo, questa falena si è diffusa praticamente in tutta Europa ed in alcune zone del Medio Oriente.

La Processionaria può essere molto pericolosa per la salute di piante, animali e persone, tanto che dal 2017, in Italia, è diventato obbligatorio effettuare interventi di lotta alla Processionaria.

La lotta microbiologica è, ad oggi, la modalità d’intervento più diffusa e consiste nell’utilizzo dell’insetticida biologico Bacillus thuringiensis kurstaki (Btk). E’ imporatante sapere che questo insetticida non è tossico e non ha controindicazioni su altri organismi animali e agisce solo su determinate specie di insetti, e, quindi, non è assolutamente pericoloso per la biodiversità della zona dove si effettua il trattamento.


La Gamma delle Macchine per la Disinfestazione TIFONE